ALLEANZA
lavoro di squadra
azione
CORAGGIO

«Amicizia credo che sia la parola chiave del mio mestiere. Ed è proprio il rapporto cresciuto con Simone ad avermelo confermato. Non si può infatti lavorare nel dietro le quinte della vita di un atleta, o di un personaggio pubblico, senza essere anche amici, non funziona, Non funziona perché la FIDUCIA deve essere totale, nei due sensi, non solo sulle competenze professionali certo quelle ci devono essere, ma sulla persona.
E quest’ultima cosa la capisci solo negli anni, condividendo esperienze, camminando insieme.»

Marianna Zanatta

Devo perchè posso

Titolo: DEVO PERCHE’ POSSO

Editore: Rizzoli

«Scalo le montagne perché mi rende felice.» Chiunque senta parlare Simone Moro – alle conferenze sulle sue imprese in montagna, nei discorsi ispirazionali che tiene per le aziende, in una qualsiasi chiacchierata spontanea – rimane affascinato e ricava una sensazione di benessere. Perché? Il segreto è la felicità.

Eppure, nella sua vita Simone non si è certo sottratto alla fatica con le 55 imprese alpinistiche che ha portato a termine sulle vette più impegnative e insidiose del pianeta. Né si è risparmiato il disagio, esponendosi nelle invernali alle temperature più basse della Terra. Allo stesso tempo ha conosciuto più volte la rinuncia quando è dovuto rientrare al campo base per le avverse condizioni meteo e soprattutto ha provato la sofferenza per la perdita di amici carissimi in incidenti alpinistici.

Ma la felicità nasce da un sogno e dalla forza e dalla determinazione con cui tentiamo di realizzarlo giorno dopo giorno, per tutta la nostra vita. Per costruircelo, possiamo cominciare identificando i nostri miti, per poi sceglierci dei maestri che ci aiutino a farci la nostra cassetta degli attrezzi e a trovare i mezzi. Poi è bene che ci cerchiamo degli alleati, individuandoli tra le nostre stesse risorse personali (le proprie doti, i punti di forza) e nelle persone in carne e ossa che possono sostenerci. Infine, dobbiamo mettere in conto anche l’errore e il tradimento, la paura e il sacrificio.

Io, da vent’anni al suo fianco nel lavoro, in questo libro dialogo con lui proprio per tirare fuori ciò che sta dietro le quinte di un percorso di successo, inteso come percorso di felicità, e questo è significato far uscire anche le cose scomode, “lo sporco”, che poi è ciò con cui ognuno di noi ha a che fare nella sua quotidianità.

E’ un libro che ho voluto fortemente perché, come scrivo, ho avuto il desiderio e l’esigenza di condividere con il mondo la cassetta degli attrezzi di Simone che ho avuto il privilegio di vedergli attrezzare lungo una buona parte di questo percorso.

Devo perché posso è una lettura utilissima e fortificante per chiunque di noi, anche se non muoviamo nemmeno un passo in montagna. Ma, come tutti, cerchiamo la felicità nei nostri sogni quotidiani.

MARIANNA ZANATTA   |   SPORTS & BEYOND   |    +39 340 624 9031   |    marianna@mariannazanatta.com
PRIVACY   |    CREDITS   |   web agency: ADOK STUDIO   |   photographers: JULIANA WIKLUND - MATTEO ZANGA - KLAUS DELL'ORTO   |   translator: ALEXANDRA ERCOLANI   |   provider: KUBEE